Cronaca Pontecorvo

Pontecorvo, tentato furto aggravato, arrestato giovane straniero

Il ragazzo di 24 anni di origine macedone si era introdotto in un appartamento per rubare. Ma scoperto dal proprietario si era dato alla fuga. I carabinieri però lo hanno acciuffato ed ammanettato

Tentato  furto aggravato. Con questa accusa è stato arrestato dai carabinieri di Pontecorvo  un ragazzo macedone di 24 anni.  Il giovane  già gravato da vicende penali per reati contro il patrimonio, contro la persona, in materia di sostanze stupefacenti è finito in manette  perchè stava  cercando di consumare un furto all'interno di un appartamento.

L'arresto

In particolare l’uomo, nel tentativo di perpetrare un furto,  si era introdotto  nell'abitazione di un pontecorvese, ma sorpreso dal proprietario della casa, si era dato  a precipitosa fuga dileguandosi a piedi nelle zone circostanti. I militari operanti, allertati dalla vittima, sono intervenuti  prontamente sul posto, riuscendo a rintracciare  il malvivente nelle vie adiacenti e procedendo così al suo arresto.

La perquisizione domiciliare

Inoltre, nel medesimo contesto operativo, lo stesso, il giovane è stato anche  segnalato alla Prefettura di Frosinone poiché,  a seguito della perquisizione personale,  è stato  trovato in possesso di un involucro contenente grammi 2,24 di  sostanza stupefacente del tipo “hashish”, sottoposto a sequestro. Ad espletate formalità di rito, così come disposto dalla competente A.G.,  il macedone è stato  accompagnato presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza del rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontecorvo, tentato furto aggravato, arrestato giovane straniero

FrosinoneToday è in caricamento