Ripi, sorprende il ladro in casa e lo insegue con la macchina, ma il malvivente riesce a fuggire

Brutta avventura per uno dei residenti di via Serre che in questi giorni è diventata la zona preferita dai topi di appartamento. Precedentemente era stata "visitata" via Galoppino e Meringo Alto

Foto di archivio

Brutta avventura per un abitante di via Serre a Ripi paese in provincia di Frosinone che mercoledì sera rientrando a casa si è trovato faccia a faccia con un ladro che davanti al proprietario si è dato alla fuga. L'uomo senza perdersi d'animo ha tentato di inseguire il malvivente con la sua vettura, ma complice l'oscurità il "topo di appartamento" si è dileguato a piedi nelle campagne circostanti. Da alcune informazioni raccolte dai residenti della zona sembra che questo sia soltanto una delle tante "visite" che hanno ricevuto negli ultimi giorni. Il tam tam soprattutto sui social ed in rete è scattato da tempo e l'attenzione è massima.

I furti a raffica in via Gomello e Meringo Alto

Precedentemente i ladri hanno consumato furti nelle abitazioni di via Gomello e nella zona Meringo Alto. "I ripetuti furti all'interno delle abitazioni stanno mettendo a dura prova il nostro sistema nervoso - ha tuonato uno dei residenti di via Serre che ha voluto mantenere l'anonimato - ormai siamo costretti a fare i turni per uscire per non lasciare la casa deserta nemmeno un minuto". 

La richiesta di maggiori controlli

I residenti delle zone interessate hanno chiesto alle forze dell'ordine maggiorni controlli soprattutto nelle case ubicate fuori dal centro abitato. Di notte quelle zone a detta degli abitanti diventano terra di nessuno 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dettagli del tentato omicidio. Dopo la discussione, lo sparo alla testa mentre era in auto

  • Fiuggi, spaccio tra i vicoli del centro anche a minorenni. Ecco chi sono i quattro arrestati

  • Incidente alla stazione di Ceccano, una persona finisce sotto al treno

  • Piedimonte, in carcere per anni da innocente ottiene il risarcimento dei danni

  • Pensava di essere povero, invece era titolare di ben nove ditte di trasporti, disabile raggirato

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento