Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Supino

Supino, rimossi tra i boschi 1900Kg di rifiuti inquinanti

Diverse le zone del centro Lepino interessate dall'intervento portato avanti dall'assessore Giovanni Cerilli

Alcuni giorni fa sono state eliminate le discariche di eternit presente sul territorio comunale di Supino. Il servizio che prevedeva la messa in sicurezza, la bonifica dei luoghi, il trasporto e lo smaltimento è stato affidato dalla ditta “Regina Ambiente” di Frosinone. L’esito di questa bonifica, condotta dall’Assessore all’Ambiente Giovanni Cerilli, ha messo in evidenza un quadro molto preoccupante su come questo tipo di rifiuti, estremamente pericoloso, veniva abbandonato dai cittadini. “Abbiamo proceduto alla bonifica dell’eternit in diverse zone del paese – sottolinea l’assessore Giovanni Cerilli- San Nicola, Loc. I Faggi, loc. Pantano, sono quelle dove viene consumata con più frequenza questa attività criminosa ed irresponsabile dei cittadini, in totale sono stati rimossi circa 1900 kg di eternit”.

Bonificata anche la zona del Pantano

L’azione di bonifica di questi luoghi sta proseguendo soprattutto in loc. Pantano, con altri interventi svolti dalla ditta Gea che gestisce il servizio di raccolta rifiuti nel paese lepino. Proprio in questa località si procederà in settimana ad ulteriori interventi finalizzati alla totale bonifica dell’area.

L'installazione delle telecamere

Crediamo, conclude l’assessore Cerilli, che questa pratica di abbandonare rifiuti di ogni tipo vada ormai avanti da troppi anni e che si debba interrompere utilizzando ogni mezzo a nostra disposizione, per questo insieme a tutta l’amministrazione stiamo valutando sistemi di monitoraggio che ci aiutino ad individuare e di conseguenza a punire gli incivili che amano così tanto questa pratica. Solo così, con multe salate, riusciremo forse a dissuaderli”.

supino discariche

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Supino, rimossi tra i boschi 1900Kg di rifiuti inquinanti

FrosinoneToday è in caricamento