Trovato con quasi un kg di cocaina in cantina

L'uomo aveva nascosto il grande quantitativo di droga che avrebbe fruttato oltre 130.000,00 euro al dettaglio, all'interno di un torchio utilizzato per spremere l'uva

Sorpreso dai carabinieri del  comando provinciale  con  quasi un  chilo  di  cocaina purissima. Per Vincenzo D'Itri, 47 anni, incensurato, si sono spalancate le porte del carcere.  L'arresto è scattato a seguito di un controllo sul territorio da parte dei Militari del NORM finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti.

Il sospetto

A portare i carabinieri agli ordini del comandante provinciale Fabio Cagnazzo, dritti al frusinate, un trentenne già conosciuto alle forze dell'ordine per i suoi precedenti per il reato di spaccio. Il trentenne che si trovava a bordo di uno scooter, era stato fermato dagli uomini della  Benemerita per accertamenti. E proprio dal controllo era stato evidenziato che lo scooter era privo della copertura assicurativa. A seguito di questo il ciclomotore era stato sequestrato. A riaccompagnare il trentenne a casa si era presentato Vincenzo D'Itri, zio del ragazzo. Il nervosismo mostrato aveva insospettito non poco i carabinieri che avevano deciso di  procedere con la perquisizione domiciliare del parente.

La scoperta

I dubbi che l'uomo nascondesse qualcosa di losco hanno preso concretezza quando, nascosto dentro un vecchio torchio in disuso della cantina, era stato trovato un maglione consunto e liso con all’interno circa 800 grammi di cocaina purissima. Un quantitativo di stupefacente che, una volta mescolato con altre sostanze per aumentarne il peso e venduto in polvere o crack, avrebbe fruttato, al dettaglio, oltre 130.000,00 €uro, incrementando cioè di 3-4 volte il valore d’acquisto. Lo stupefacente era stato suddiviso in buste di plastica da cento grammi ciascuna. Sempre nel corso della perquisizione sono stati ritrovati due bilancini di precisione e sostanza da taglio utilizzata per il confezionamento delle dosi. L'uomo è stato portato nel carcere di Frosinone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento