A Grottaferrata arrivano dieci contenitori per la raccolta delle deiezioni canine

L’Amministrazione comunale di Grottaferrata prosegue l’importante lavoro di tutela ecologica e sensibilizzazione all’igiene ambientale, attraverso interventi volti a migliorare il decoro urbano. Sono stati, infatti,

Grottaferrata-squarciarelli-2

L’Amministrazione comunale di Grottaferrata prosegue l’importante lavoro di tutela ecologica e sensibilizzazione all’igiene ambientale, attraverso interventi volti a migliorare il decoro urbano. Sono stati, infatti,

installati dieci contenitori per la raccolta delle deiezioni canine, un servizio che risponde alle esigenze espresse da numerosi Cittadini. I contenitori sono presenti nelle seguenti zone: Zona Pratone, giardino pubblico lato Via Rocca di Papa.- Giardino pubblico, angolo Via Anagnina / Viale San Nilo - Viale San Nilo, presso la curva all’altezza del pubblico fontanile - Viale San Nilo, di fronte al Mercato Coperto - Largo Vandoeuvre - Piazza Cavour - Piazza A. de Gasperi, giardino pubblico - Piazza Marconi, angolo Via S.G. Bosco - Piazza Poggio Tulliano, aiuola centrale- Via G. Quattrucci, aiuola spartitraffico.

«Tanti Cittadini ci hanno chiesto un segnale forte per contrastare il vero e proprio attacco al decoro a cui assistiamo ogni giorno sui marciapiedi e nelle aiuole, da parte dei padroni dei cani che evidentemente amano più gli animali che la città» Ha commentato l’Assessore al Decoro Urbano, Andrea DE SANCTIS «Essendo nota a tutti la sensibilità di questa Amministrazione alla tutela del benessere degli animali, parte una campagna di comunicazione forte, accompagnata dalle giuste sanzioni che merita chi non rispetta semplici princìpi di senso civico, intensificando i controlli in tutta la cittadina per contrastare questo deplorevole fenomeno, fonte di degrado e di umiliazione per la dignità di tutti».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’iniziativa si aggiunge ai provvedimenti adottati nelle scorse settimane, rivolti al rispetto della natura ed alla tutela dell’ambiente, come l’introduzione della Raccolta Differenziata al Mercato settimanale e l’installazione delle stazioni di raccolta dell’olio esausto, dislocate recentemente in quattro zone di Grottaferrata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento