rotate-mobile
Il dramma / Coreno Ausonio

Litigio finisce a coltellate, grave un giovane ciociaro

L'aggressione a colpi di lama è avvenuta la scorsa notte in un bar di Spigno Saturnia. A scagliarsi contro il venticinquenne è stato il titolare

E' accusato di lesioni gravi dopo aver ferito gravemente a colpi di coltello un giovane residente a Coreno Ausonio (Frosinone). A finire nei guai il titolare di un bar di Spigno Saturnia che la scorsa notte, al culmine di un litigio scoppiato per futili motivi, ha aggredito un venticinquenne.

Il dramma si è consumato poco dopo la mezzanotte e in base a una prima ricostruzione da parte dei Carabinieri della Compagnia di Formia che stanno ora indagando, il ferimento sarebbe stato l'epilogo di un alterno scoppiato per motivi banali.

Il giovane di Coreno è stato soccorso dai presenti e trasportato d'urgenza al pronto soccorso dell'ospedale "Dono Svizzero" di Formia dov'è stato operato. Le ferite guariranno in una cinquantina di giorni, come da prognosi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litigio finisce a coltellate, grave un giovane ciociaro

FrosinoneToday è in caricamento