Alatri, a spasso su un pullman per scappare dagli arresti domiciliari

Un 35enne del posto è stato beccato dai carabinieri su di un bus di passaggio sulla SR 155

Invece di rimanere a casa agli arresti domiciliari andava in giro con il pullman nelle zone a nord della Ciociaria. Ma F.E. è stato “sfortunato” perché proprio mentre si trovava a bordo di un mezzo del Cotral dalle parti della sua abitazione di Alatri è stato riconosciuto dai carabinieri della locale stazione che hanno fermato il mezzo pubblico e lo hanno bloccato.

L’uomo, come detto, già censito per reati contro il patrimonio e la persona, l’amministrazione della giustizia e lo spaccio degli stupefacenti era sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di Alatri, per la durata di giorni 269.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante un controllo per verificare l’ottemperanza della misura di prevenzione disposta dal Tribunale di Frosinone i carabinieri hanno notato F.E. a bordo di un pullman di linea mentre transitava sulla SR 155, e conseguentemente hanno proceduto all’arresto del 35enne. Come disposto dall’A.G. l’uomo è stato tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo previsto per la mattinata odierna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento