Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Alatri, aggredito con una mazza da un gruppo di giovani teppisti sotto casa

Il brutto episodio è avvenuto in una zona di campagna dell'importante città ciociara e l'uomo è stato costretto ad andare all'ospedale per farsi medicare

Picchiato dal branco con una mazza da baseball. Scenario del deprecabile episodio, avvenuto qualche tempo fa, una zona alla periferia di Alatri. La vittima, un imprenditore di 48 anni, sarebbe stato preso di mira da sei ragazzi i quali ogni volta che rientrava nella sua abitazione, iniziavano a deriderlo ed a sbeffeggiarlo.

Il comportamento assurdo dei ragazzi

Quel comportamento incivile e scorretto da parte di quei giovani aveva messo a dura prova i suoi nervi. Tanto che un giorno  era sceso per la strada con una mazza da baseball proprio con l'intenzione di colpirli. Quelle continue vessazioni, quegli insulti e quelle angherie a cui era costretto a subire, avevano messo a dura prova i suoi nervi.

Prima gli tolgono la mazza e poi lo colpiscono

Ma loro che erano in sei lo avevano ben presto disarmato e quel bastone di legno l’avevano utilizzato per colpire proprio lui. Il branco si era fermato soltanto quando l'aveva visto cadere a terra. L'imprenditore a causa dei colpi ricevuti con quel bastone di legno era dovuto ricorrere alle cure ospedaliere. I medici che lo avevano curato avevano stilato una prognosi di 15 giorni. A quel punto il 48enne, difeso dagli avvocati Pierluigi Taglienti e Marta Polselli aveva fatto scattare la denuncia. Indagini a tutto campo da parte delle forze dell'ordine per identificare i teppisti. 

(foto di archivio)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alatri, aggredito con una mazza da un gruppo di giovani teppisti sotto casa

FrosinoneToday è in caricamento