Alatri, ventenne arrestata dai carabinieri beccata con 185 dosi di droga in casa

L'arresto è scattato a seguito di un'operazione messa in atto dai militari in diverse città della provincia ciociara. Nel corso della perquisizione domiciliare è stato trovato il grande quantitativo di stupefacente

cocaina

Spaccio di droga, arrestata la scorsa notte dai carabinieri R.T. classe 1998 di Alatri. La donna deve rispondere di detenzione ai fini di spaccio. L'alatrense vendeva agli assuntori sostanza stupefacente di diversa natura quali cocaina, marijuana e hashish nonché sostanza da taglio del tipo mannite e materiale per il confezionamento quale bilancini, tritatabacco e bustine di cellophane.

Il sequestro dello stupefacente

Parte della droga è stata rinvenuta dapprima all'interno dell'autovettura sulla quale viaggiava l'alatrense al di sotto del tappetino lato passeggero e la restante con tutto l'armamentario per la suddivisione in dosi presso l'abitazione ove la giovane vive. Dalla perquisizione è stato rinvenuto stupefacente per un equivalente pari a complessive 185 dosi destinate ad essere immesse sul mercato in particolare  clienti di Alatri e Fiuggi. La donna insospettabile è stata tratta in arresto dai carabinieri di Alatri e Fiuggi che hanno operato congiuntamente.

Il processo per direttissima

Nelle ore scorse si è tenuta la prima udienza del processo all'esito della quale R. T. difesa dall'avvocato Tony Ceccarelli è stata rimessa in libertà. La difesa ha fatto leva sulla circostanza che le modalità di rinvenimento della sostanza e del materiale per il confezionamento della stessa non fossero affatto sintomatiche di un coinvolgimento diretto della donna, unica arrestata, nella vicenda giudiziaria. Peraltro, come sottolineato dall'avvocato Tony Ceccarelli nessuna attività di spaccio ipotizzata a carico della donna era stata rilevata dai Carabinieri. Il processo proseguirà il 28/5/19.

(foto di archivio)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento