menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alatri, braccato da carabinieri getta i vasi con la droga dalla finestra

Denunciato un 36 enne del posto, con precedenti penali, trovato con delle piante di marijuana nel pieno della crescita

Gli uomini delle forze dell’ordine erano andati nella sua abitazione per cercare delle armi ed invece hanno trovato della droga che ha cercato di farla sparire gettandola, pericolosamente, dalla finestra. Questo quanto successo nelle ore scorse ad Alatri (Frosinone). Qui, come detto, i carabinieri della locale Compagnia hanno deferito in stato di libertà per “coltivazione e produzione di stupefacente ai fini di spaccio” un 36enne del luogo,  (già censito per reati contro la persona, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, e reati inerente gli stupefacenti).

I militari si erano portati presso la sua casa per eseguire una perquisizione domiciliare per la ricerca di eventuali armi da lui illegalmente detenute trovando invece della “marijuana”. Infatti, l’uomo alla vista dei Carabinieri ha gettato dalla finestra dell’abitazione un vaso contenente una pianta di “marijuana”, prontamente recuperato (Foto in alto).

La successiva perquisizione eseguita all’interno dell’abitazione e delle relative pertinenze, ha permesso di rinvenire una bottiglia di fertilizzante ed ulteriori tre piante di “marijuana” di cui una all’interno di una stanza e due sulla scala di accesso alla terrazza, il tutto è stato sottoposto a sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento