Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Alatri

Alatri, aggredisce la mamma per il suo telefonino. 17enne arrestato

Al minorenne è stata trovata anche della droga addosso già pronta per essere venduta

I carabinieri di Alatri agli ordini del Magg. Argiró questa mattina hanno tratto in arresto x estorsione, il minore D.S., di 17 anni. Il minore, con già numerosi precedenti penali in materia di stupefacenti, minacce e lesioni, ha richiesto con toni minacciosi il telefono cellulare della propria madre, telefono che avrebbe poi dovuto rivendere.

La lite

Da qui è scaturita una violenta lite con la stessa e con il padre. I militari sono stati immediatamente allertati e giunti sul posto sono intervenuti nel tentativo di far calmare le acque. Ma il minorenne ha prima sottratto con violenza il telefono dal possesso della madre dandosi a precipitosa fuga, fermato immediatamente dai carabinieri, minacciandola e dicendole: ““Mi devi dare il telefono e mi devi dare mille euro altrimenti ti faccio sparare”.

Il fermo e la droga

Il giovane si è dato alla fuga ma è stato bloccato in poco tempo ed i carabinieri hanno recuperato il cellulare e lo hanno consegnto alla madre. Ad una successiva perquisizione personale sono stati  rinvenuti sulla persona del minore circa euro 1.000 (mille) che lo stesso aveva sottratto all’interno dell’abitazione della madre e grammi 24 di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, suddivisa in n. 6 dosi pronte per la vendita. Portato presso gli uffici della Compagnia Carabinieri di Alatri è stato così tratto in arresto e su disposizione dell’Autorità giudiziaria accompagnato presso il Centro Prima Accoglienza Minori di Roma.

(foto di archivio)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alatri, aggredisce la mamma per il suo telefonino. 17enne arrestato

FrosinoneToday è in caricamento