Alatri, lavoratori in nero in un’azienda olearia. Multa per oltre 13 mila euro ai proprietari

Controlli a tappeto dei carabinieri e degli uomini del NAS di Latina in tutta la zona

Inizia il periodo delle raccolta delle olive e si rimettono in moto i frantoi e con la loro riaccensione riprendono i controlli delle forze dell’ordine in questo settore agroalimentare.

I controlli insieme ai NAS di Latina

Nelle ultime ore i carabinieri di Alatri insieme a personale del NAS di Latina, del Nucleo Carabinieri Ispettorato del lavoro di Frosinone, nonchè della Stazione Carabinieri Forestale di Frosinone  hanno messo “sotto torchio” un’azienda olearia della zona riscontrando, a seguito del controllo, l’impiego di lavoratori privi di regolare contratto di lavoro, tra i quali un extracomunitario sprovvisto di permesso di soggiorno, nonchè una serie di violazioni di natura amministrativa.

Oltre 13 mila euro di multa

In virtu’ di ciò il titolare dell’azienda, veniva deferito alla competente A.G. e sanzionato con una multa di euro 13.500,00. A carico dell’azienda è stato altresì adottato un provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento