rotate-mobile
Cronaca Alatri

Alatri, non si fermano all’alt e fuggono. Catturati dai carabinieri dopo un inseguimento

I tre giovani sono stati fermati all’altezza del capoluogo ed all’interno dell’auto è stata trovata una mazza ferrata

Non si fermano all’alt dei carabinieri e si danno alla fuga ma dopo un inseguimento vengono fermati. Notte movimentata nella zona tra Alatri e Frosinone, qui i carabinieri del Norm di Alatri mentre erano impegnati in un controllo alla circolazione stradale con autovettura di servizio e dispositivi luminosi attivi hanno intimato l’alt all’auto con a bordo tre persone (un 31enne alla guida del mezzo, un 29enne già censito per “porto abusivo di armi” ed una 24enne già censita per reati in materia di stupefacenti) che anziché fermarsi ha aumentato la velocità mettendo a rischio l’incolumità degli operanti e dandosi alla fuga in direzione del capoluogo ciociaro.

I carabinieri si sono messi subito all’inseguimento del fuggitivo e sono riusciti a fermare l’autovettura a Frosinone ed a seguito della successiva perquisizione veicolare veniva è stata rinvenuta all’interno del mezzo una mazza ferrata (del tipo utilizzato per forzare porte, finestre e distributori automatici) che è stata sottoposta a sequestro.

Nei confronti di tutti e tre gli occupanti dell’autovettura, ricorrendone i presupposti di legge, veniva inoltre avanzata proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno in quel Comune per anni tre.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alatri, non si fermano all’alt e fuggono. Catturati dai carabinieri dopo un inseguimento

FrosinoneToday è in caricamento