Alatri, rubano gasolio dai camion, in tre finiscono in manette

Si tratta di una 70enne, un 36enne ed una 33enne. Sono stati colti in flagranza di reato mentre erano intenti a prosciugare il serbatoio di un mezzo

Furto aggravato in corso, è il reato di cui si sono resi responsabili i tre arrestati dai carabinieri della Compagnia di Alatri la scorsa notte. Le attività info-investigative erano partite dopo i numerosi furti perpetrati nella "città dei ciclopi" presso alcune aziende, in particolare nelle aree adibite a parcheggio di mezzi pesanti.

Colti sul fatto

Le indagini e la segnalazione pervenuta alla centrale operativa del Comando Compagnia di Alatri, hanno permesso ai militari del N.O.R.M. collaborati dai militari della stazione di Alatri di trarre in arresto, colti nella flagranza di reato di “furto aggravato in concorso” di gasolio, L. M., 36enne (già gravato da vicende penali per reati contro la persona, stupefacenti e furto), la madre F. L., 70enne (già gravata da vicende penali per furto) entrambi del luogo nonché la compagna del L. M., M. D., 33enne bulgara (già gravata da vicende penali in materia di prostituzione ed inosservanza foglio di via obbligatorio), residente a Ceccano, ma domiciliata ad Alatri.

Il furto

I tre, poco prima, si erano introdotti all’interno di una ditta di autotrasporti, di Alatri, raggiungendo un’area di parcheggio di mezzi pesanti ove, dopo aver forzato i tappi dei serbatoi del carburante di alcuni mezzi, hanno asportato circa 50 litri di gasolio, raccolto in due taniche di plastica. Sorpresi dai militari operanti, L. M. cercando di sottrarsi alla perquisizione, si è reso anche responsabile del reato di “resistenza e minacce a P.U” nei confronti del personale operante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gasolio restituito

La refurtiva, contestualmente recuperata, è stata restituita al legittimo proprietario mentre, l’autovettura utilizzata per commettere il fatto delittuoso ed intestata alla F. L., è stata posta sotto il vincolo del sequestro. Gli arrestati, ad espletate formalità di rito, sono stati trattenuti presso camere di sicurezza del Comando Compagnia Carabinieri di Alatri in attesa di giudizio direttissimo previsto in mattinata, così come disposto dalla competente A.G..

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento