Alatri, torna a casa ubriaco, distrugge tutto e picchia i carabinieri. Arrestato 28enne del posto

Una nottata in compagnia degli amici e di qualche bicchiere di troppo si conclude con un'aggressione ai rappresentanti delle forze dell'ordine con conseguente fermo

In evidente stato di ebbrezza torna a casa e come una furia scatenata aggredisce i familiari e danneggia  l'appartamento scagliando a terra qualsiasi cosa gli è capitata sotto mano. L'increscioso episodio si è verificato la scorsa notte in un'abitazione di Alatri. I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia intervenuti sul posto hanno tratto in arresto, per il reato di “resistenza, lesioni a Pubblico Ufficiale e danneggiamento”, G.M., 28enne del luogo, già conosciuto alle forze dell'ordine per analoghi reati

La serata in allegria

Dalle prime informazioni raccolte sembra che il giovane che aveva trascorso la serata in allegria con alcuni suoi amici, avendo alzato in modo esagerato il gomito e dunque avendo la mente annebbiata dai fumi dell'alcol, non appena era rientrato a casa, aveva cominciato a prendersela contro tutto e tutti. A quel punto la famiglia era stata costretta ad allertare i carabinieri per chiedere aiuto. 

La lite con i carabinieri

I militari intervenuti sul posto  si  sono trovati davanti ad una scena sconvolgente. Tutte le stanze erano state messe a soqquadro. Tanto che inizialmente i militari avevano ipotizzato di trovarsi davanti all'ennesimo furto  messo in atto dai "topi" di appartamento. Alla vista dei militari il 28enne ha cominciato ad inveire ed a  scagliare contro di essi qualsiasi cosa gli venisse a tiro, danneggiando parzialmente anche l’auto di servizio.

L'arresto

Gli uomini della Benemerita aggrediti con calci e pugni hanno riportato alcune lesioni ed hanno faticato non poco per bloccare e trarre in arresto il giovane con evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di sostanze alcooliche. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Frosinone a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento