Alatri, maltrattamenti su una bambina di quattro anni, indagato il patrigno

La vicenda è venuta fuori a seguito della segnalazione ai servizi sociali da parte delle insegnanti della piccola che avevano notato strani lividi sulle braccia e sugli arti inferiori

piccoli scolari della della Materna

Maltrattamenti su una bambina di soli quattro anni, la procura iscrive sul registro degli indagati il patrigno, un impiegato di 27 anni, residente ad Alatri. La vicenda risale a circa un anno e mezzo fa quando la piccola si era recata alla scuola materna con evidenti ecchimosi. Le insegnanti avevano convocato la madre. La donna di 30 anni sposata e separata che aveva intrecciato una nuova relazione con un uomo di qualche anno più giovane di lei, era caduta dalle nuvole. 

La segnalazione ai servizi sociali

Alle insegnanti avrebbe detto che la figlioletta era molto vivace, e che con tutta probabilità quei lividi se li era procurati da sola, magari sbattendo su qualche giocattolo o cadendo dalla sua biciclettina. Ma quando un giorno la bimba aveva allontanato la mano della maestra dalla sua testolina dicendo che gli faceva molto male perchè il compagno della madre le aveva tirato i capelli e le aveva fatto tanto male, le insegnanti avevano allertato i servizi sociali.  A seguito di tali fatti la procura aveva aperto un'inchiesta  L’uomo al momento risulta iscritto sul registro degli indagati per maltrattamenti sui minori.

L'incidente probatorio 

Il 27 settembre prossimo si terrà l’incidente probatorio. La bambina alla presenza di specialisti dell'età infantile verrà ascoltata dagli inquirenti proprio per accertare se quello che avrebbe raccontato alle maestre corrisponda a verità o possa essere frutto delle sue fantasie.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento