Cronaca

Alatri, ubriaco minaccia di morte la giovane moglie con un coltello

La donna è riuscita a chiamare le forze dell'ordine e sul posto sono giunti i carabinieri che hanno immobilizzato l'uomo

Foto di archivio

Torna a casa ubriaco e dopo una prima accesa discussione minaccia di morte la giovane moglie con un coltello. Questo quanto successo nella serata di sabato scorso ad Alatri (Frosinone) ed è stato necessario l’intervento dei carabinieri.

Qui i militari del Norm della locale Compagnia hanno deferito in stato di libertà per il reato di minaccia aggravata (perché commessa con armi o oggetti atti all’offesa) un 39enne del posto, già censito per reati inerenti gli stupefacenti.

In particolare gli uomini delle forze dell’ordine sono intervenuti a seguito della richiesta telefonica della moglie dell’uomo, la quale nella serata di sabato 17 aprile aveva denunciato di essere in pericolo poiché minacciata di morte dal marito con un coltello.

Immediatamente giunti sul posto, i Carabinieri hanno sottoposto a perquisizione personale il 39enne, che è stato trovato in possesso del coltello con il quale aveva minacciato la moglie ed altri familiari presenti in casa a seguito di un diverbio degenerato a causa dell’abuso di alcol da parte dell’uomo. Il coltello rinvenuto è stato posto sotto sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alatri, ubriaco minaccia di morte la giovane moglie con un coltello

FrosinoneToday è in caricamento