Alatri, minaccia i genitori pretendendo denaro per l’acquisto di droga e alcool. Arrestato 38enne

E' stata disposta la custodia cautelare in carcere per “estorsione continuata” a carico del giovane ciociaro

Ad Alatri, nel pomeriggio di ieri, i carabinieri della locale Stazione hanno dato esecuzione ad un provvedimento di custodia cautelare in carcere per “estorsione continuata”, emesso dal Tribunale di Frosinone a carico di un 38enne del luogo, già censito per reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti.

Nonostante fosse gravato dallo scorso giugno da una misura di allontanamento dalla casa familiare emessa per lo stesso reato, che gli impediva di avvicinarsi ai propri genitori, il giovane ciociaro ha trasgredito ed ha continuato non solo ad avvicinarsi ma anche a minacciare sia la madre che il padre pretendendo denaro per l’acquisto di droga e alcool.

L’accaduto, è stato segnalato dai militari operanti all’A.G. che ha disposto la custodia cautelare in carcere. L’arrestato, al termine delle formalità di rito veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Frosinone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento