rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Cronaca

Omicidio Morganti, rinviati a giudizio per omicidio volontario i due Castagnacci, Palmisani e Fortuna (video)

Tanti gli amici che questa mattina con in mano una rosa bianca hanno atteso nell'atrio del tribunale l'esito dell'udienza preliminare che si è tenuta a porte chiuse

Omicidio Morganti, rinviati a giudizio con l'accusa di omicidio volontario Mario e Franco Castagnacci, Paolo Palmisani è Michel Fortuna. Tutti e quattro dovranno comparire alla sbarra il 19 settembre prossimo. Il giudice non ha accolto la tesi dei difensori Bruno Giosuè Naso, Cristian Alviani, Emanuele Carbone e Marilena Colagiacomo i quali avevano puntato a derubricare il reato da volontario preterintenzionale. Respinta dal giudice l'istanza di prosciogliere Franco Castagnacci padre di Mario.

Gli elementi per far aprire il processo

Per il magistrato ci sarebbero tutti gli elementi per trascinarlo alla sbarra. Tanti gli amici che questa mattina con in mano una rosa bianca (video in basso) hanno atteso nell'atrio del tribunale l'esito dell'udienza preliminare che si è tenuta a porte chiuse. In aula rappresentati dall'avvocato Enrico Pavia i genitori e la sorella del povero Emanuele. Loro adesso hanno soltanto sete di giustizia. Al termine dell'udienza parenti e amici si sono recati al cimitero di Frosinone per depositare le rose bianche sulla tomba dello sventurato ragazzo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Morganti, rinviati a giudizio per omicidio volontario i due Castagnacci, Palmisani e Fortuna (video)

FrosinoneToday è in caricamento