Alatri, omicidio Pascarella: le parole dei vicini di casa

"Chi avrebbe dovuto seguire Matteo?"

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’omicidio brutale di “mimmo” Pascarella da parte di Matteo Sbaraglia ha sconvolto l’intera città di Alatri e soprattutto i vicini di casa che ogni giorno li incontravano per le scale o al bar a fare a colazione. Una persona che li conosceva molto punta l'indice sulle istituzioni che dovrebbero seguire costantemente queste personalità definite “bordeline”. Di certo c'è che i residenti della zona non appena hanno appreso la tragica notizia sono rimasti senza parole. Gli inquilini di tutta la zona avevano sempre vissuto una vita tranquilla ma sabato è stata sconvolta da un omicidio così violento.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento