Alatri, scopre il tradimento del marito e armata di bastone tende un agguato alla rivale

La donna di 54 anni è stata però disarmata e picchiata a sangue sia dal coniuge che dall'amante ed ha dovuto ricorrere alla cure dei medici del pronto soccorso

Scopre un tradimento del marito e decide di farsi giustizia da sola: tendendo un agguato ai due fedigrafi. Ad avere la peggio, però, è stata proprio la 54enne. La donna è finita in ospedale perché picchiata a sangue dai due amanti.

Le foto del tradimento

I fatti risalgono ad alcuni giorni fa quando la signora, che sospettava un tradimento da parte del marito,  un imprenditore edile suo coetaneo, ha ingaggiato un investigatore privato. I sospetti sono diventati certezza quando il detective le aveva consegnato delle foto che ritraevano il coniuge in atteggiamenti molto intimi con una avvenente signora. A quel punto aveva cominciato a meditare la vendetta

La vendetta

Così dopo aver contattato il marito della rivale lo ha informato di quello che faceva la sua dolce metà quando lui era al lavoro. L'uomo che era caduto dalle nuvole si era subito coalizzato con la donna per trovare un piano efficace per vendicarsi. Così entrambi, sapendo che gli amanti avrebbero percorso una stradina periferica di Alatri per recarsi in un alberghetto dove consumavano i loro rapporti sessuali, hanno teso loro un agguato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

Armati di bastoni di legno avevano tagliato loro la strada costringendoli a scendere dalla macchina. Ma ad avere la peggio è stata proprio la donna tradita che è stata percossa non soltanto dalla rivale ma anche dal marito. A causa delle botte ricevute la donna è stata costretta a ricorrere alle cure del vicino ’ospedale. Rappresentata dall'avvocato Giuseppe Lo  Vecchio ha fatto scattare la denuncia. Inutile dire che la signora ha chiesto la separazione con addebito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento