rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Alatri, sorpreso a vendere merce contraffatta: messo ai domiciliari

Tale provvedimento è scaturito dal fatto che l'uomo, in qualità di venditore ambulante di capi di vestiario, si rendeva responsabile della violazione di introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi

Nella mattinata di ieri, in Alatri, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno notificato a carico di un 39enne del luogo (già censito per reati contro il patrimonio e la persona) l’Ordinanza di sottoposizione alla detenzione domiciliare emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Velletri (RM) – Ufficio Esecuzioni Penali, dovendo lo stesso scontare la pena della reclusione di mesi 8 in regime di detenzione domiciliare presso la propria abitazione.

Tale provvedimento è scaturito dal fatto che il predetto, in qualità di venditore ambulante di capi di vestiario, si rendeva responsabile della violazione di introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi, reato commesso nell’anno 2012 in Rocca Priora (RM).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alatri, sorpreso a vendere merce contraffatta: messo ai domiciliari

FrosinoneToday è in caricamento