menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alatri, troppi i dubbi sulla morte di Davide. I genitori voglio vederci chiaro con l'autopsia

Il 31 enne che di professione faceva il meccanico era un bravo ragazzo, aveva un buon lavoro ed una fidanzata che lo amava profondamente. Perché avrebbe dovuto suicidarsi? Sabato 28 i funerali del pomeriggio

Cosa sia realmente accaduto a Davide Straccamore, il meccanico di 31 anni trovato senza vita nel giardino della sua abitazione in contrada Laguccio a Tecchiena, lo stabilirà l'autopsia. I genitori del giovane non hanno mai creduto alla tesi del suicidio. Per questo motivo hanno richiesto che venga effettuato sulla salma l'esame autoptico.

Chi era Davide

Davide era un bravo ragazzo, aveva un buon lavoro ed una fidanzata che lo amava profondamente. Dunque dalla vita non aveva potuto chiedere di più. A detta dei genitori il ragazzo non avrebbe mai deciso di mettere in atto un insano gesto. L'altra sera quando i due coniugi si erano messi a cercarlo fuori l'abitazione, erano passati anche sotto quell'albero dove era stato trovato il figlio con la corda al collo. Ma Davide ancora non c'era. Soltanto quando hanno ripercorso la strada del ritorno il padre  ha visto il figlio attaccato a quell'arbusto. Il suo ragazzo faceva più di 80 chili, perchè dunque non l'aveva notato prima?   

Gli attimi prima del ritrovamento

Forse il giovane per evitare di essere visto era salito sull’albero ed aveva atteso che i genitori si allontanassero per mettere fine ai suoi giorni? O qualcuno aveva portato il corpo in quel posto successivamente? Domande a cui soltanto l'autopsia potrà fornire della risposte. Di certo c’è che Davide non ha lasciato un biglietto, un messaggio, qualcosa che faccia intendere che volesse  farla finita.

L'ultimo sms mai inviato

L’ultimo sms che tra l’altro non è stato mai inviato, è quello che aveva scritto alla fidanzata. Tutte le sere prima di andare a dormire il giovane augurava la buonanotte alla sua ragazza.L’altra sera però quel messaggio è rimasto a metà. Il telefonino è stato trovato sul tavolo della cucina, come se il meccanico avesse lasciato stare quello che stava facendo perché attirato da qualcuno o qualcosa.

I funerali del giovane si terranno sabato 28 aprile alle ore 16.30 nella chiesa Laguccio

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

  • Eventi

    Alatri, il Cristo nel Labirinto e le Mura Ciclopiche

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento