"Sono stata violentata da mio padre a otto anni", il drammatico racconto di una ragazza di Alatri

La squallida storia di questa presunta violenza si sarebbe consumata in una abitazione alla periferia della cittadina ciociara e la denuncia è arrivata dopo il racconto ad una zia

Accusa il padre di averla violentata da quando aveva otto anni. La squallida storia di  questa presunta violenza si sarebbe consumata in una abitazione alla periferia di Alatri. Vittima dell'abuso una ragazza che oggi ha 25 anni e che viene seguita dagli psicologi a causa dei disagi psicologici causati da quello che avrebbe  vissuto. 

Le prime parole sulla violenza

Tutto sarebbe venuto fuori quando la ragazza che si trovava a casa di una zia, mentre dormiva, avrebbe parlato di questa violenza. Così la parente, non appena sveglia, aveva cominciato ad indagare ed a farle  tante domande. Era stato a quel punto che la giovane lasciandosi andare ad un pianto liberatorio aveva confessato alla zia tutti quegli anni  trascorsi con il padre in cui era stata costretta a soggiacere alle sue voglie.

Le botte

Quando aveva cercato di ribellarsi l'aveva massacrata di botte. La madre, a causa di dissapori familiari, se ne era andata via di casa e lei era rimasta da sola con il suo "aguzzino". L'incubo è finito quando diventata maggiorenne era riuscita a trovare un lavoro e ad andarsene da quella abitazione. Ma quello che aveva fatto il genitore non poteva restare impunito.

La zia e la denuncia

Così la zia aveva convinto al ragazza a denunciare il fatto ai carabinieri. Le indagini che sono seguite hanno portato l'uomo sotto processo per il reato di violenza sessuale.  La ragazza è difesa dall'avvocato Vincenzo Galione del foro di  Frosinone 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento