Anagni, abbandona i rifiuti per strada, ma viene "incastrato" dagli scontrini: denunciato

I carabinieri sono riusciti a risalire al 43enne titolare di una pizzeria, grazie alle ricevute trovate nei sacchi della spazzatura

Tornando da lavoro, aveva "pensato bene" di abbandonare a margine della strada due sacchi della spazzatura con all'interno carta, plastica e rifiuti solidi organici, ignaro che sarebbe stato proprio quel contenuto a metterlo nei guai. Protagonista della vicenda è un 43enne di Anagni, denunciato dai carabinieri della locale stazione perchè responsabile del reato di abbandono dei rifiuti.

I militari sono riusciti a risalire all'uomo, incensurato e titolare di una pizzeria di Frosinone, grazie agli scontrini rinvenuti proprio nei sacchi gettati la sera del 1° febbraio scorso. Scontrini che recavano l'intestazione del locale commerciale e che hanno permesso ai carabinieri di giungere all’identificazione dell’uomo quale autore dell’illecito. Al 43enne è stata intimata l’immediata rimozione dei rifiuti lasciati in stato di abbandono, nonché  la  consegna della documentazione attestante l’avvenuto smaltimento. I carabinieri della città dei Papi continueranno le attività volte a prevenire i reati ambientali in particolare nell’identificare gli eventuali  soggetti che si renderanno autori dell’abbandono  di rifiuti in località pubbliche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento