menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anagni, dopo un guasto autista di un Tir da in escandescenza e se la prende con i meccanici ed i carabinieri

Gli uomini delle forze dell’ordine era intervenuti sul posto dopo la chiamata con la richiesta di aiuto da parte dei titolari dell’officina

Pomeriggio surreale per dei meccanici di un’officina meccanica nei pressi del casello autostrdale di Anagni che hanno dovuto chiamare i carabinieri per far calmare un’autista di un camion che aveva dato in escandezenza.

Sul posto i militari del Nucleo Radiomobile della locale Compagnia Carabinieri che hanno deferito in stato di libertà un 32enne originario della provincia di Messina, per “resistenza a Pubblico Ufficiale”.Tutto trae origine da una banale anomalia verificatasi al TIR condotto dal messinese lungo l’autostrada del Sole, costretto a ricorrere alla riparazione presso un’officina meccanica prospiciente all’us cita dall’A1 della Città dei Papi.

L’autista, colto da raptus di rabbia, ha iniziato ad inveire nei confronti del personale dell’officina perché più volte era intervenuto per il medesimo guasto. I meccanici erano stati quindi costretti a chiedere l’intervento dei militari della Compagnia anagnina che, giunti sul posto, sono stati osteggiati energicamente dal camionista nell’azione di contenimento e di identificazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento