Anagni, serve alcolici a minori di 16 anni. Multato il gestore di un bar in pieno centro

I controlli dei carabinieri sono partiti dopo la denuncia di una mamma di una minorenne che si era sentita male

Nonostante la legge in materia di somministrazione di alcolici sia molto chiara ci sono gestori di locali pubblici che non la rispettano e le servono ai minori di 16 anni. Ad Anagni già da giorni erano arrivate alla forze dell’ordine alcune segnalazioni, una delle quali giunta la scorsa settimana, da parte del genitore di una ragazza minorenne che, rientrando a casa, aveva accusato dei malori conseguenti all’abuso di superalcolici, tra cui come riferito dalla stessa ai propri genitori, del famoso cocktail “angelo azzurro”.

I controlli

I Carabinieri della Compagnia di Anagni, durante lo scorso fine settimana hanno proceduto al controllo di un bar sito nel centro della Città dei Papi, laddove hanno constatato la presenza di minori intenti a consumare bevande alcoliche a loro vietate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La scoperta

In particolare, la barista veniva sorpresa a somministrare bevande alcoliche e superalcoliche a due minori di anni 16 e pertanto, veniva deferita in stato di libertà per somministrazione di bevande alcoliche a minori di anni 16. Nella stessa circostanza, i carabinieri hanno accertato l’avvenuta somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche anche a quattro minori di età compresa tra 16 e 18 anni, violazione per la è prevista una grave sanzione amministrativa (da 250 a 1.000 Euro) che prontamente contestata al trasgressore. Nel corso del controllo veniva, altresì, contestata la mancata esposizione del cartello indicante gli orari di apertura e chiusura al pubblico dell’esercizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento