Con la promessa di farla diventare un'attrice metteva in rete le foto hard di una ragazzina, arrestato

L'uomo, di sessantasette anni che conosceva molto bene la vittima avrebbe sfruttato la minorenne da quando aveva nove anni

Avrebbe sfruttato sessualmente una ragazzina per mettere in rete delle sue foto che la ritraevano nuda ed in atteggiamenti che non lasciavano davvero spazio all'immaginazione. Un sessantasettenne è stato arrestato per il reato di pornografia minorile.

L'ordinanza di custodia cautelare in carcere

Nel pomeriggio di oggi i militari della Compagnia di Anagni hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Roma su richiesta di quella Procura che condivideva integralmente le indagini svolte dai Carabinieri. Una vicenda davvero triste che suo malgrado ha visto coinvolta una ragazzina adolescente. La minorenne sarebbe caduta nella rete del pedofilo da quando aveva circa nove anni. Essendo una persona che la bambina conosceva, si era fidata di lui. Il sessantasettenne le aveva promesso che l'avrebbe fatta diventare una star del cinema. Bastava che lei acconsentisse a farsi fare delle foto a "luci rosse". Invece quei filmati a carattere pedopornografico venivano messi in rete mercificando così il suo corpo.

L'avvio delle indagini

I Carabinieri iniziarono le indagini a seguito di una segnalazione di un cittadino che aveva notato una ragazzina appartata all’interno di una autovettura mostrando parti del corpo. Le suddette indagini sono state eseguite con riscontri è perquisizioni che hanno portato al  sequestro di computer e numerosi dvd  all’interno dei quali sono stati trovati filmati.Il reato contestato è il 600 ter del codice penale che punisce chi sfrutta minorenni per realizzare esibizioni pornografiche o produrre materiale pornografico. La pena prevista è la reclusione da 6 a 12 anni.
Il 67enne residente nella provincia diFrosinone  dopo le formalità di rito sarà tradotto in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento