Anagni, rinvenuto cadavere sui binari. Treni bloccati

Si tratterebbe di un 69enne di Colleferro. Sconosciute le dinamiche dell'accaduto

"Dalle 6.30 la circolazione ferroviaria fra Colleferro-Segni-Paliano e Anagni-Fiuggi (linea FL6, Roma – Cassino) è sospesa per il rinvenimento di un cadavere nei pressi dei binari". Questa la drammatica comunicazione diramata poco fa da Trenitalia. 

 Un cadavere non ancora identificato è stato rinvenuto tra le stazioni di Anagni e Colleferro. Il corpo, di sesso maschile, è stato notato dal personale dei treni e da alcuni passeggeri. Comprensibile il loro choc. Sul posto sono giunti i carabinieri, la Polfer di Frosinone e l'autorità giudiziaria. Restano ancora ignote le dinamiche dell'accaduto. Al momento si registrano ritardi di oltre 150 minuti. Per i passeggeri a bordo dei convogli bloccati Trenitalia ha disposto il servizio bus.

"Attivati servizi sostitutivi con autobus fra Colleferro-Segni-Paliano e Frosinone. Proseguono i rilievi di rito dell’Autorità Giudiziaria per il rinvenimento di un cadavere fra Colleferro-Segni-Paliano e Anagni-Fiuggi".

Come informa Rfi, terminati gli accertamenti dell'Autorità Giudiziaria, 10:45 è poi ripresa la circolazione ferroviaria sospesa della 6:30. I treni in viaggio hanno registrato ritardi fino a 180 minuti, mentre due regionali sono stati cancellati e dieci limitati nel percorso.

Si tratterebbe di P.G. un uomo di 69 anni di Colleferro. Al momento non si esclude alcuna ipotesi sulle dinamiche dell'accaduto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento