Cronaca

Anagni e dintorni, fermati un ubriaco al volante, due assuntori di stupefacenti e un rumeno 'cacciato' dall’Italia

I carabinieri hanno deferito e segnalato alla Prefettura di Frosinone un 51enne alticcio di Ferentino, un concittadino 33enne e un 37 di Morolo, l'uno in possesso di cocaina e l'altro di hashish, e un 46enne allontanato dal territorio nazionale

Durante i controlli straordinari effettuati tra venerdì 25 e sabato 26 giugno dai carabinieri ad Anagni e dintorni, principalmente a Ferentino e Morolo, sono stati fermati, deferiti in stato di libertà e segnalati alla Prefettura di Frosinone un ubriaco al volante, due assuntori di sostanze stupefacenti e un rumeno allontanato dall’Italia.

Nel corso delle attività di prevenzione e repressione dei reati in genere, innanzitutto, un 51enne di Ferentino è stato sorpreso alla guida della propria autovettura in evidente stato di alterazione piscofisica. L’uomo, sottoposto ad accertamento alcolemico, ha evidenziato un tasso superiore al consentito in violazione all’articolo 186 del Codice della strada. I militari di Anagni, pertanto, hanno proceduto al sequestro del veicolo ed al ritiro della sua patente di guida.

Un suo concittadino 33enne, invece, è stato sottoposto a perquisizione veicolare e personale e trovato in possesso di un grammo di cocaina per uso personale. Il giovane veniva segnalato alla Prefettura di Frosinone quale assuntore di stupefacenti. Stessa sorte anche per un 37enne di Morolo, al quale sono stati trovati 0.6 grammi di hashish.

Un 46enne di origini rumene, infine, non ha ottemperato all’ordine di allontanamento in violazione del Decreto legge 30/2007, che prevede limitazioni al diritto di ingresso e soggiorno sul territorio nazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anagni e dintorni, fermati un ubriaco al volante, due assuntori di stupefacenti e un rumeno 'cacciato' dall’Italia

FrosinoneToday è in caricamento