Anagni, due chili di cocaina nascosti nel cuscino della figlioletta, arrestati

La Squadra Mobile di Benevento unitamente ai colleghi della sottosezione A1 di Frosinone della Polizia Stradale hanno bloccato una coppia residente a Caivano ma diretta in Toscana

Due chili di cocaina nascosti nel cuscino sul quale dormiva la figlioletta di cinque anni. A scoprire l'escamotage sono stati gli agenti della Squadra Mobile di Benevento ed i colleghi della sottosezione A1 della Polizia Stradale di Frosinone che, l'altra notte, nell'area di servizio 'La Macchia est' di Anagni hanno bloccato ed arrestato una coppia residente a Caivano in provincia di Napoli.

Da mesi sotto intercettazioni

Marito e moglie erano da mesi sotto intercettazione e secondo gli inquirenti erano i 'corrieri' della sostanza stupefacente. I loro viaggi finivano sempre in Toscana anche se, secondo quanto emerso dalle indagini, i due erano soliti rifornire la piazza di Telese Terme. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arresto

Per i pusher sono scattate le manette con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e sono stati messi a disposizione della competente autorità giudiziaria per il giudizio per direttissima. La bimba è stata affidata agli assistenti sociali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con la macchina contro un guardrail lungo la Casilina, a perdere la vita è stato Danilo Riccio

  • Segni, si accascia a terra durante una passeggiata e muore in pieno centro

  • Bimba azzannata alla testa da un cane, trasferita a Roma in elicottero

  • Valmontone, macabro ritrovamento in campagna: un cadavere vicino all’alta tensione

  • Provocò la morte del giovane Fabio Zonfrilli ora rischia il processo per omicidio stradale

  • Coronavirus, positivi marito e moglie di rientro da un viaggio a Barcellona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento