Cronaca

Rubano buoni pasto ad Anagni e li utilizzano a Labico in un supermercato

Tre uomini di mezza età residenti nella periferia romana sono stati denunciati per ricettazione

Rubavano i buoni pasto da un’azienda di Anagni e li spendevano in un noto supermercato di Labico, nel sud della provincia di Roma, su via Casilina. Questo quanto scoperto dai carabinieri della stazione di Anagni che nelle ore scorse hanno denunciato per “ricettazione”, un 51enne; un 60enne ed un 61enne, tutti residenti nella periferia di Roma.

Le indagini e la scoperta

Le indagini, connesse al furto di buoni pasto dell’importo complessivo di euro 3510, consumato lo scorso mese di maggio presso una nota azienda ubicata nella zona industriale di Anagni, hanno permesso di raccogliere univoci e concordanti elementi di colpevolezza nei confronti dei tre che utilizzavano una parte dei ticket, facenti parte della refurtiva, per il pagamento di generi alimentari, acquistati presso un supermercato di Labico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano buoni pasto ad Anagni e li utilizzano a Labico in un supermercato

FrosinoneToday è in caricamento