rotate-mobile
Venerdì, 26 Novembre 2021
Cronaca Anagni

Anagni, ladri entrano in un negozio di notte ma vengono messi in fuga dal fumo delle vetrina dei telefonini

Una rapina andata male grazie ad un ingegnoso sistema e la fuga poco prima che arrivassero i carabinieri

Ci risiamo a distanza di qualche mese la stessa grande azienda che vende e ripara computer di Anagni è stata “visitata” la notte  da una banda di ladri che avrebbero potuto fare il bottino grosso e che invece sono stati messi in fuga.

La rapina andata male

Ma andiamo con ordine. La notte tra venerdì e sabato i ladri si sono intrufolati nella parte posteriore del grande negozio che si trova al chilometro 59,500 della Via Casilina (zona Osteria della Fontana) ed hanno iniziato a portare via i Pc dai banconi per caricarli su un’auto.

Il fumo come deterrente

Arrivati dalle parti della vetrina degli smartphone appena hanno provato ad aprirla è scattato il sistema di allarme, che oltre ad avvisare i Carabinieri della locale stazione ha emesso del denso fumo bianco che in poco tempo si è diffuso in tutto il locale e che soprattutto ha messo in fuga il malviventi. Bottino magro e grossa figuraccia per i ladri che, comunque, sono riusciti a dileguarsi pochi attimi prima che arrivassero i carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anagni, ladri entrano in un negozio di notte ma vengono messi in fuga dal fumo delle vetrina dei telefonini

FrosinoneToday è in caricamento