Anagni-Paliano, dopo l’incendio alla Sistema Compositi sale l’ansia per i risultati sulla qualità dell’aria

In caso questi valori fossero troppo alti il sindaco di Anagni Natalia predisporrà tramite ordinanza la chiusura delle scuole

Sale l’attesa tra gli abitanti di due città, ovvero quelli di Paliano e di Anagni, per i risultati dei monitoraggi fatti dall’Arpa Lazio nelle ore scorse. Dopo l’incendio, sarebbe meglio parlare di materiali di risulta dati alle fiamme, di giovedì scorso all’interno del sito dell’azienda Sistema Compositi di Castellaccio nel fine settimana sono arrivate le ordinanze dei due primi cittadini.

Le ordinanze emesse

Il sindaco di Anagni in considerazione del fatto che c’è stata “emissione nell’atmosfera di fumi, potenzialmente pericolosi per la salute pubblica, in particolar modo nel territorio di San Bartolomeo (subito sopra il sito industriale)” ha emesso il divieto di raccolta di frutta ed ortaggi nei terreni di San Bartolomeo e nel raggio di 500 metri dal sito interessato ed è stato ordinato di mantenere chiuse le finestre e le porte.  Il sindaco di Paliano, invece, ha ordinato ai proprietari dell’azienda dove si è sviluppato l’incendio di provvedere alla messa in sicurezza ed all’eliminazione del pericolo.

L’attesa per i risultati di Arpa Lazio

In queste ore dovrebbero arrivare i risultati che l’Arpa Lazio ha prodotto grazie all’installazione di sensori nella zona. In caso fossero sopra la media il sindaco Natalia chiuderà le scuole del plesso di San Bartolomeo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

  • Cocaina, crack e oltre 113mila euro nascosti nel muro: arrestati madre, padre e figlio

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento