menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terrorizza un pendolare con la pistola e poi fugge, rintracciato e denunciato

A bloccare nel parcheggio della stazione di Anagni un giovane egiziano sono stati gli agenti della Polfer di Frosinone e Colleferro. L'arma solo dopo un'attenta verifica è risultata finta

Ha minacciato un viaggiatore con una pistola risultata essere poi giocattolo. La vittima terrorizzata è fuggita in coda al convoglio mentre il 'pistolero solitario' è sceso ad Anagni. A denunciare il fatto alla Polfer è stato un pendolare che spaventato ha raccontato quanto accaduto poco dopo le nove di ieri mattina sul treno Cassino-Roma all'altezza della stazione di Ferentino.

Il fatto

Ha riferito di essere scappato dal treno su cui viaggiava perché un giovane straniero lo aveva minacciato, senza che ve ne fosse motivo, con una pistola. La corsa verso le altre carrozze non gli ha impedito di ben vedere l'aggressore che fuggiva scendendo alla fermata di Anagni e qui gli agenti della Polizia Ferroviaria di Frosinone e Colleferro hanno iniziato le ricerche rintracciando l'uomo nel parcheggio della stazione.

La denuncia

Bloccato e perquisito è stato trovato in possesso della pistola che solo dopo un'attenta verifica è risultata essere giocattolo. Lo straniero, un egiziano di 19 anni, è stato denunciato per il reato di minacce aggravate. La pistola giocattolo è stata sequestrata

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento