Cronaca

Anagni piange la scomparsa di Alberto Atturi: uomo amato e stimato da tutti

L'uomo di 65 anni è rimasto vittima di un incidente mentre lavorava la terra. Il ricordo del sindaco Natalia: "Un uomo attento alle vicende della sanità locale. Mi fa piacere ricordare le sue battaglie in difesa del diritto alla salute e del nostro ospedale"

Foto tratta dalla pagina Facebook l'Anagnino

La città di Anagni piange la scomparsa di Alberto Atturi, vittima di un incidente sul lavoro nel pomeriggio di ieri. L'uomo era molto conosciuto ed apprezzato, avendo lavorato per tanti anni all'interno dell'ospedale di Anagni. Alberto era anche uno dei sindacalisti più attivi nella difesa della sanità locale.

La tragica notizia ha scosso anche il sindaco Daniele Natalia: "La perdita di Alberto Atturi mi ha profondamente scosso. Un drammatico incidente con il trattore lo ha strappato all'affetto dei suoi cari ed è stata una notizia triste per me che lo conoscevo fin da bambino, essendo stato collega di mio padre nell'amministrazione dell'Ospedale di Anagni. Alberto è stato per tanti anni un sindacalista appassionato, un uomo attento alle vicende della sanità locale e di lui mi fa piacere ricordare le battaglie in difesa del diritto alla salute e del nostro ospedale. Le mie sentite condoglianze alla sua famiglia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anagni piange la scomparsa di Alberto Atturi: uomo amato e stimato da tutti

FrosinoneToday è in caricamento