Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Anagni, sequestrata discarica abusiva da 1.200 mq: rifiuti pericolosi ‘smaltiti’ anche col fuoco (foto)

Carabinieri e Forestale della cittadina ciociara, coadiuvati nell’operazione dall’Arpa Lazio, hanno denunciato il proprietario, un 68enne del posto, e un 40enne nigeriano residente a Guidonia (Roma)

La discarica abusiva di Anagni sequestrata dai Carabinieri e Forestale

Una discarica abusiva da 1.200 metri quadri in cui trasportare, depositare, recuperare e smaltire anche col fuoco rifiuti speciali e pericolosi: automezzi, componenti metalliche, batterie esauste e pneumatici.

È stata sequestrata ad Anagni (Frosinone) nel pomeriggio di ieri, venerdì 14 maggio 2021, dai carabinieri della stazione locale e da quelli della Forestale, coadiuvati nell’operazione dal personale dell’Arpa Lazio.

Il proprietario, un 68enne del posto, e il suo braccio destro, un 40enne nigeriano residente a Guidonia (Roma), sono stati deferiti in stato di libertà per violazioni al Testo unico delle leggi ambientali. Entrambi sono pluricensiti. Il primo per i reati in oggetto e contro il patrimonio. L’altro per associazione a delinquere, ricettazione e falso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anagni, sequestrata discarica abusiva da 1.200 mq: rifiuti pericolosi ‘smaltiti’ anche col fuoco (foto)

FrosinoneToday è in caricamento