Anagni, in tre cercano di vendere delle pietre preziose ad un anziano ma la truffa viene smascherata

I truffatori prima hanno individuato l’uomo e poi l’hanno convinto della bontà dei loro gioielli ma sono intervenuti i carabinieri

Sventata la truffa delle false pietre preziose grazie all’intervento dei carabinieri della compagnia di Anagni. La tentata truffa si è materializzata nei giorni scorsi in pieno centro nella città dei Papi. Qui un uomo di 43 anni originario di Pomezia (con precedenti per reati contro il patrimonio) si è avvicinato ad un anziano del posto e si è presentato come un cittadino residente all’estero ed in possesso di un ingente quantitativo di “pietre preziose”.

Nella circostanza, mentre il 43enne faceva osservare alla vittima le sue “pietre preziose” si è avvicinato a loro un uomo che ha simulato un concreto interesse per i “diamanti”, la cui autenticità è stata addirittura confermata subito dopo dal secondo complice, il quale si è presentato come un esperto nel settore gemmologo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’anziano signore, dopo tutti questi giri di parole si è convinto della bontà dell’investimento ed era in procinto di recarsi presso uno sportello bancomat per prelevare del contante, con l’intento di acquistare una delle “gemme” ma i militari dell’Aliquota radiomobile, impegnati in un servizio di controllo del territorio, si sono accorti del tentativo di truffa e sono subito intervenuti riuscendo a bloccare il 43enne, mentre gli altri due si dileguavano. L’uomo è stato denunciato e dovraà rispondere di tentata truffa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento