Anagni, ubriaco e senza patente si schianta su un muro di una casa

Durante i controlli del fine settimana due persone sorprese mentre erano alla guida ubriache

Fine settimana di controlli per i carabinieri della Compagnia di Anagni che hanno sorpreso due persone alla guida delle auto senza patente ed una in evidente stato di alterazione dovuta all’alcol.  

Alla guida senza patente

Sempre ad Anagni è stato denunciato un 26enne di Frosinone poiché  alla guida del proprio autoveicolo, sprovvisto di patente di guida perché mai conseguita ed in evidente stato di alterazione psicofisica,  perdeva il controllo del mezzo invadendo il senso di marcia opposto e terminando la folle corsa contro il muro di recinzione di un’abitazione privata. Trasportato al pronto soccorso dell’Ospedale Spaziani di Frosinone, rifiutava di sottoporsi alle cure sanitarie ed  ai  previsti accertamenti dello stato di ebbrezza alcolica ed assunzione di sostanze stupefacenti. Il veicolo veniva sottoposto a sequestro.

Sempre ad Anagni, i militari del NORM, hanno denunciato un 58enne di Ferentino per violazione art. 186 comma 7 C.d.S., poiché, sorpreso alla guida del proprio autoveicolo in evidente stato di alterazione psicofisica, dopo essersi  rifiutato di sottoporsi all’accertamento del tasso alcolemico. La patente veniva  ritirata ed il veicolo sottoposto a sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento