La Dea bendata bacia di nuovo la Ciociaria. Vinti 200 mila euro con un gratta e vinci

Dopo la vincita da 500 mila euro a Cassino questa volta lo scenario si sposta verso il nord della provincia di Frosinone

Foto tratta da google

La Dea bendata torna a baciare la Ciociaria a distanza di poche ore dal fortunato biglietto del “gratta e vinci” che a Cassino aveva permesso ad un anziano del posto di cambiare vita con la grande cifra di 500 mila euro. Nelle ore scorse, lo scenario fortunato, si è spostato al nord della provincia di Frosinone ed in particolare ad Anagni dove, da quello che trapela, dovrebbe essere una giovane ragazza del posto ad aver “svoltato”.

La ragazza, infatti, grazie ad un gratta e vinci della serie “numeri fortunati” acquistato nella tabaccheria Rosi di Piazza Bonghi (In pieno centro urbano dalle parti del convitto) ha vinto ben 200 mila euro. Soddisfazione anche da parte del titolare della fortunata tabaccheria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Tentato omicidio in viale Mazzini, ecco cosa c'è dietro la tragedia di ieri notte

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento