Anagni, violenza sessuale su un alunno, professore finisce sotto processo

La storia risale ad alcuni anni fa quando la vittima il ragazzino di quindici anni frequentava una scuola superiore della città dei Papi dove operava il docente

Alunno violentato sessualmente da un professore di 50 anni residente ad Anagni.  E' questa la vicenda che si è discussa ieri in udienza presso il tribunale di Frosinone. I fatti risalgono a qualche tempo fa quando la presunta  vittima, dopo anni di abusi una volta diventato maggiorenne aveva fatto scattare la denuncia. Quell'insegnante che aveva conosciuto quando aveva soltanto 15 anni  si era mostrato molto gentile, quasi a voler in qualche modo sostituire il padre che aveva perso prematuramente

Violentato durante una gita

L'insegnante aveva cercato di accaparrarsi anche le simpatie della madre che sovente quando andava nella loro casa, li lasciava da soli a sbrigare i compiti. Invece, secondo quanto dichiarato dal giovane agli inquirenti, il professore in quelle occasioni ne apporfittava per lasciarsi andare alle sue insane voglie. Il ragazzino sarebbe stato vittima di violenza sessuale anche quando si trovava con tutta la classe in gita a Parigi. Quel  docente che amava la "compagnia" di quell'alunno era noto anche ai compagni di classe con i quali il minorenne si era confidato.

Il ricatto

Per anni a detta dell'adolescente era stato succube dell'insegnante che lo manipolava a suo piacimento e quando tentava di ribellarsi il docente lo ricattava dicendogli che gli avrebbe messo un brutto voto a scuola. Subito dopo la denuncia era stata avviata l'inchiesta. L'uomo è finito sotto processo per violenza sessuale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Difeso dall’avvocato Vincenzo Galassi l’imputato ha sempre respinto ogni accusa Nell'udienza del prossimo 28 maggio verranno ascoltati il consulente della procura e quello di parte per un contraddittorio. Il giovane che si è costituito parte civile sarà rappresentato dall'avvocato Mario Scialla del foro di Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Scontro frontale tra due auto lungo la Cassino-Formia: muore l'89enne Silvana Pellecchia

  • Maxi blitz, ecco chi sono gli arrestati a capo della banda di spacciatori (foto)

  • Coronavirus, test sierologici. Ecco i 15 comuni della provincia di Frosinone scelti per l'indagine

  • Cassino, si barrica in un bar e ferisce al volto un carabiniere

  • Muore a 58 anni il carabiniere Vito Antonio De Vita. Lunedì i funerali

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento