Pontecorvo, anziana sola in casa legata e rapinata per venti euro

In due sono entrati in azione l'altra notte in contrada Santa Lucia. La poveretta, prigioniera per un'ora, è stata liberata prima dell'alba. Indagini a tutto campo dei Carabinieri

Anziana legata, terrorizzata e rapinata per venti euro. E' quando accaduto l'altra notte in contrada Santa Lucia a Pontecorvo, lungo a strada che collega la città fluviale a San Giovanni Incarico e Pico. La ricostruzione dei fatti da parte dei carabinieri vede come protagonisti due uomini che hanno forzato una finestra al piano terra e sono entrati in casa dove la donna, una pensionata di ottantasette anni, vive sola. Credevano che quell'abitazione fosse vuota ma quando i malviventi si sono trovati davanti la donna, senza pensarci due volte, l'hanno bloccata e legata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le stanze a soqquadro

Poi per un'ora hanno rovistato in ogni angolo della modesta abitazione riuscendo solo a trovare una banconota da venti euro. Prima dell'alba, dopo aver liberato la poveretta e dopo averle intimato di non chiamare nessuno sono fuggiti. A chiedere aiuto ai familiari è stata la stessa pensionata che, seppur sotto choc, non ha riportato nessuna conseguenza. Le indagini dei carabinieri di Pontecorvo sono partite immediatamente ma per il momento non esistono elementi che possano far arrivare all'individuazione dei due rapinatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Centraline per auto contraffatte, azienda ciociara nei guai: 29 denunciati

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

  • Lotta alla prostituzione sullo stradone Asi. Multe a meretrici e “papponi”

  • La Dea bendata bacia di nuovo la Ciociaria. Vinti 200 mila euro con un gratta e vinci

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento