Aquino, lo straziante addio a Francesco Di Santo, giovane ingegnere ucciso da un malore

In centinaia hanno preso parte ai funerali del ventiduenne che si è accasciato a terra mentre stava cenando con i genitori

Le lacrime di Aquino non hanno avuto età e sesso. Questa mattina per l'ultimo saluto a Francesco Di Santo, il ventiduenne studente di ingegneria stroncato da un improvviso malore, c'erano centinaia di persone. Giovani ed anziani uniti dallo stesso straziante dolore. L'intero paese si è fermato e si è ritrovato nella cattedrale. Tutti stretti attorno ai genitori ed alla sorella di Checco. Lutto cittadino con negozi chiusi e bandiere a mezz'asta per rendere omaggio ad un ragazzo brillante e studioso. 

Il dramma

Francesco nella serata di mercoledì mentre stava cenando con i genitori si è improvvisamente accasciato a terra privo di vita. Inutile ogni soccorso. Inutile la corsa verso l'ospedale di Cassino. A stroncarlo probabilmente un arresto cardiaco. Ma per capire le cause di una morte tanto repentina quando inaspettata bisognerà attendere i risultati dell'autopsia. Un accertamento di pressi voluto dalla Procura davanti ad un decesso così improvviso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento