Arce, accordo tra Comunità Montana ed Università per i tirocini

I giovani della zona potranno sfruttare questa importante inziativa per iniziare ad entrare nel mondo del lavoro

Un'importante convenzione è stata stipulata, nei giorni scorsi,  tra la XV Comunità montana Valle del Liri di Arce e l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale per l’attivazione di Tirocini Formativi di tipo curriculare che, oggigiorno, rivestono un ruolo rilevante, dal momento che sottolineano la funzione della ricorsività permanente tra teoria e pratica, nonché lo sviluppo dei processi di investigazione e azione, considerati i pilastri di base per acquisire competenze professionali qualitativamente adeguate alle esigenze del mercato del lavoro.

Il ruolo chiave

“Il tirocinio – dichiara il presidente della XV Comunità Montana ing.Gianluca Quadrini - riveste un ruolo chiave per le nuove generazioni, nello sviluppo delle competenze e delle conoscenze che permettono il trasferimento e il loro appropriato utilizzo alle situazioni di lavoro. Un mondo globale caratterizzato dall’innovazione tecnologica, prevede l’acquisizione di saperi in costante evoluzione e rapida obsolescenza; richiede un governo delle situazioni e del cambiamento che non può fondarsi solo sull’aggiornamento continuo di saperi, ma richiede l’utilizzo di capacità diverse, di tipo trasversale, che formano la persona in quanto tale. Questo è il nostro intento, perché a causa di pressioni crescenti provenienti dal mondo dell’industria e delle professioni, è giusto che l’università fornisca una migliore preparazione finalizzata all’inserimento nel mondo del lavoro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I numeri dei tirocini

Attualmente, per quanto riguarda il nostro territorio, dati recenti mostrano il triplicarsi di tirocini e stage. I dati che emergono sulla condizione occupazionale dei laureati si focalizzano sulle conseguenze della crisi economica e la crescente disoccupazione, tanto che permangono così forti incertezze sulle prospettive dell’occupazione e particolarmente sugli squilibri che penalizzano soprattutto, i giovani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento