Arce, tragedia in piscina: anziana muore per un malore

Quello che doveva essere un giorno di relax si è trasformato in un dramma per una donna della Capitale

Il caldo torrido miete un'altra vittima. Si tratta di una donna di 80 anni residente nella Capitale che ieri mattina è stata colta da malore mentre si trovava a bordo piscina di un centro sportivo ad Arce. Inutili i soccorsi dei medici del 118. Quando gli operatori sanitari sono giunti sul posto per l'anziana signora non c'era più nulla da fare. La donna si era recata con una sua amica nel centro sportivo per trascorrere  qualche giorno all'insegna del riposo e della tranquillità. Non aveva fatto i conti con l'afa di questi ultimi giorni che ha messo a dura prova i cittadini della provincia ciociara. La colonnina di mercurio infatti ha toccato persino i 41 gradi. Ancora una volta i medici raccomandano soprattutto alle persone della terza età di non uscire di casa nelle ore più calde della giornata in quanto il cuore è uno dei primi organi a risentire di questo clima equatoriale che sta attanagliando in questi giorni  il territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

  • Cocaina, crack e oltre 113mila euro nascosti nel muro: arrestati madre, padre e figlio

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento