Arce, settantenne trovato privo di vita in casa

Sempre più probabile l'ipotesi che si sia trattato di un incidente domestico

Un anziano è stato rinvenuto la tarda serata di mercoledì privo di vita all'interno della sua abitazione ad Arce, nei pressi della Casilina. La tragica scoperta risalirebbe alle 22.30. Si tratta di un settantenne che da un primo esame sembra presentare delle escoriazioni al capo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le ferite

Ferite che potrebbero far pensare ad un decesso provocato da un incidente domestico, conseguente ad un malore. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del reparto operativo provinciale coordinati dal ten. col. Andrea Gavazzi e agli ordini del colonnello Fabio Cagnazzo, comandante provinciale. Giunto anche il magistrato di turno della procura di Cassino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento