Fa diventare il ristorante un B&B con 13 stanze. Oltre 6 mila euro di multa al proprietario

Le irregolarità sono emerse dopo un sopralluogo dei carabinieri e della polizia locale in un noto esercizio pubblico di Arce

Aveva fatto diventare il suo ristorante di Arce una sorta di mini albergo con ben 13 stanze per il B&B ma si era “dimenticato” di richiedere le necessarie autorizzazioni al comune.

La pesante multa

Per questo motivo i carabinieri di Pontecorvo e gli uomini della locale stazione della Polizia Locale, dopo aver rilevato con un sopralluogo le violazioni dei termini di legge (costruzione ed ampliamento di opere edilizie con l’assenza dei permessi dell’ufficio tecnico ed assenza di certificato di agibilità) hanno multato il titolare dell’esercizio pubblico, un 33enne del posto, con la considerevole cifra di 6.196 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, incidente di via Leuciana, perde la vita l'autotrasportatore Tommaso Pulcini

  • Due carabinieri investiti da una macchina che ha forzato il posto di blocco

  • Il Magicland pronto per la nuova stagione ma scompare la parola Valmontone, una sconfitta della classe politica locale

  • Pontecorvo, dopo lo schianto di ieri sera in via Leuciana muore anche Luca Forte

  • Cassino, cade in un tombino lasciato aperto e si rompe la faccia

  • Sora, incidente all'alba, distrutta la fontana di piazza Garibaldi

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento