Artena, a fuoco terreni in loc. Selvatico. Fiamme alte vicino alle abitazioni

In questa calda ed interminabile estate anche la città di Artena, una delle più vaste di tutta la provincia come territorio, non è stata evitata dal fuoco. Nelle giornata di mercoledì un vasto

 
In questa calda ed interminabile estate anche la città di Artena, una delle più vaste di tutta la provincia come territorio, non è stata evitata dal fuoco. Nelle giornata di mercoledì un vasto



incendio ha distrutto la parte alta di Pian della Civita dove ci sono degli importantissimi reperti archeologici, mentre un altro sta distruggendo ancora oggi la zona a ridosso della cava di Pennacchi in località Selvatico. Qui le fiamme sono arrivate vicinissime ad alcune abitazioni e gli abitanti sono usciti fuori per paura di restare intrappolati. Sul posto stanno lavorando da diverse ore una squadra dei vigili del fuoco di Colleferro ed i ragazzi della protezione civile di Artena. Fondamentale anche quello che hanno fatto gli abitanti della zona che "armati" di pale, una benna e secchi d'acqua hanno continuato lo spegnimento di numerosi focolai attivi, fino al tardo pomeriggio, quando i volontari della Protezione Civile e i vigili del fuoco avevano già abbandonato la zona. Dalla Regione non è intervenuto il canadair promesso già da ieri mattina presto, quando l'incendio sembrava essersi posizionato a ridosso della cava.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento