Artena, approvato l’assestamento. Il sindaco annuncia il rimpasto di giunta

Il consiglio di venerdì 18 dicembre poteva rappresentare uno spartiacque importante per l'amministrazione Angelini ed in parte lo è stato perché è stato approvato l'atto necessario per continuare ad andare avanti e ad amministrare,

Collaboriamo per artena

Il consiglio di venerdì 18 dicembre poteva rappresentare uno spartiacque importante per l'amministrazione Angelini ed in parte lo è stato perché è stato approvato l'atto necessario per continuare ad andare avanti e ad amministrare,

ovvero l'assestamento di bilancio con i 4 voti favorevoli del neo nato gruppo Collaboriamo per Artena. I 4 fuoriusciti dalla maggioranza (Irene Palone, Costante Pompa, Sara Centofanti ed il capogruppo Silvana Vitelli) hanno letto una dichiarazione in cui chiedono un bagno di umiltà a tutti ed in primis agli assessori e pur non condividendo in toto la politica tributaria seguita negli ultimi tempi dalla maggioranza per senso di responsabilità voteranno l’assestamento di bilancio, senza chiedere nessun incarico in cambio.

Critico il capogruppo di Artena Cambia con De Castris che parla di oltre un milione e 100 mila euro messe in entrata ma mai verificate come i 750 mila euro della TASI e 400 mila dell'imu che non sono mai entrate.

In chiusura di seduta prima di fare gli auguri di buone feste a tutti il Sindaco Felicetto Angelini ha annunciato che prima possibile farà un rimpasto di giunta e che già nei prossimi giorni azzererà tutte le deleghe, e lo farà come un buon padre di famiglia per ricompattare e dare nuovo slancio all'attività amministrativa ed ha ribadito che: “questa sera si è dato un bell'esempio di serietà perché la città aveva bisogno di andare avanti”.

Inoltre in consiglio sono stati approvati il regolamento per i nonni Vigili ed baratto amministrativo a favore delle persone meno ambienti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento