Artena, chiedeva soldi e minacciava la sua famiglia. Arrestato 41enne residente in Ciociaria

I Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno arrestato un cittadino albanese di 41 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine e residente nella provincia di Frosinone, con l’accusa di

I Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno arrestato un cittadino albanese di 41 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine e residente nella provincia di Frosinone, con l’accusa di

estorsione. L’uomo stava vessando da tempo, con continue richieste di denaro, un suo conoscente, un cittadino romeno di 21 anni, residente ad Artena.

Al diniego opposto dalla vittima, l’uomo, dopo le iniziale minacce verbali, si è presentato a casa del 21enne, proseguendo nei suoi comportamenti vessatori e coinvolgendo nelle minacce anche i familiari del ragazzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’intervento dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Colleferro ha consentito di evitare conseguenze peggiori: i militari, infatti, hanno ammanettato il cittadino albanese portandolo in caserma, dove è stato trattenuto in attesa di giudizio. Sono in corso ulteriori accertamenti finalizzati a ricostruire l’ambito in cui la richiesta estorsiva ha avuto origine e a verificare se l’estorsore agisse da solo o con il coinvolgimento di altre persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento